Domenica 7 ottobre inizia il campionato del 50° anniversario della Fainplast Rugby Ascoli

Grande appuntamento domenica 7 ottobre alle ore 15,30 al Fainplast Rugby Arena Campo Aurini  rinnovato nel nuovo manto erboso, vicino Centro Commerciale al Battente per la partita inaugurale del campionato di Serie C 2012/2013.

 

La squadra di casa affronterà in questa prima gara ufficiale del campionato di Serie C  il CUS Ancona, occasione questa per dare inizio al Campionato del 50° Anniversario dalla Fondazione della Società.

E’ stato infatti nel campionato 1962/1963 che alcuni ragazzi ascolani guidati dall’attuale Presidente onorario Paolo Caucci cominciarono a prendere confidenza con la palla ovale, novità assoluta in quel tempo, trasferita ad Ascoli proprio da Caucci universitario a Firenze, città dove il rugby era già di moda.

La Fainplast Rugby Ascoli allenata da Marcello Ferranti , affiancato dal Prof. Lauretani per la parte atletica si presenta ai nastri di partenza del campionato di Serie C con una formazione di tutto rispetto  dove potrà recitare un ruolo da protagonista.

Novità anche nella Under 20  il cui campionato inizierà invece domenica 14 ottobre  sempre in casa contro Unione Rugby Samb, la squadra è affidata per ora alla supervisione tecnica dello stesso Ferranti in quanto diversi ragazzi possono giocare anche nella Seniores.

Cambio del tecnico anche per la  under 16  affidata  quest’anno a Sandro Simonetti anche lui reduce dalla prima formazione della storia dell’ Ascoli Rugby dove è stato anche il primo Capitano. Simonetti è affiancato dal Prof. Fabrizio Ciavatta.

In questa formazione militano diversi ragazzi che lo scorso anno si sono distinti nel campionato under 14 alcuni dei quali ora fanno parte della Selezione Marchigiana che proprio domenica giocheranno ad Avezzano nel Festival delle Regioni.

Questi i loro nomi  Bruno Leonardo, Rosati Francesco, Buonfigli Francesco, Fulvi Leonardo, Chiavelli Stefano,Fiori Leonardo,Giacomini Davide, Puglia Lorenzo e Scaramucci Mauro.

La under 14 invece è stata affidata a Gianluca D’Amico, con questa categoria la società ascolana punta al rugby di alto livello.

E’ stato messo a punto infatti un progetto triennale sotto la direzione  tecnica della Federazione Italiana Rugby per dare la possibilità a tutti i ragazzi di puntare tra qualche anno a giocare con compagini che militano in categorie superiori, frutto questo del grande lavoro svolto a livello di settore giovanile, vero fiore all’occhiello di questa società.

Le categorie del Minirugby sono affidate ai Prof. Fabrizio Ciavatta e  Enrico Angelini Marinucci i quali cureranno anche la preparazione atletica.

Mirko Pignoloni è stato ceduto in prestito al Rugby Pesaro che gioca nel campionato di serie B

Un in bocca al lupo a tutti i ragazzi per questa nuova avventura da parte del Presidente Peppe Flaiani e da tutti i dirigenti e simpatizzanti dell’ Amatori Rugby Ascoli.

 

A breve il programma per i festeggiamenti del 50 ° Anniversario che si concluderanno con la fine del campionato

Previsti oltre la  la presenza di vecchi giocatori,  anche eventi collaterali tra cui un torneo di minirugby del cinquantenario e un evento a scopo benefico e forse un guinnes dei primati.