Seniores: Cus Camerino vs ARA : 15 a 0

Cus Camerino vs ARA : 15 a 0

Cus Camerino vs ARA : 15 a 0
Cus Camerino vs ARA : 15 a 0
Prima trasferta dell’Ascoli a Camerino, prima sconfitta . Gli ascolani non si sono espressi come nella prima di campionato, a causa di infortuni ed assenti, l’allenatore Gianluca D’amico, ha dovuto cambiare l’assetto della squadra e parecchi giocatori si sono ritrovati a giocare in ruoli a loro poco confacenti, purtroppo scelte non evitabili considerando la ristretta rosa a disposizione.

Veniamo alla cronaca, le due squadre hanno dimostrato un certo equilibrio senza che nessuna delle due prevalesse in modo evidente sull’altra, a parte il pacchetto di mischia camerte che in più occasioni ha messo in difficoltà la rivoluzionata mischia ascolana. Un equlibrio, terminato dopo la prima mezz’ora di gioco, quando il CUS con una bella azione alla mano e l’inserimento dell’estremo tra i tre quarti, riusciva a depositare in meta l’ovale. Il primo tempo terminava sul punteggio di 5 a 0. Nel secondo tempo è sempre più Ascoli, tanto da far pensare e sperare bene, fino all’espulsione dell’ala Luca Celani per un fallo evitabile, e proprio dalla sua parte, l’Ascoli, in inferiorità numerica subiva l’infiltrazione del Cus con un’azione partita dal loro pilone destro che con astuzia passava la palla alla terza centro inseritasi bene in fase offensiva, galoppata vincente verso la linea di meta, a nulla è servito il tentativo dell’estremo Patragnoni in netta difficoltà a causa di crampi……e, sul finire della gara, gli ascolani, nei minuti finali, subivano la terza meta mentre cercavano disperatamente con onore, di farne una…….. La gara terminava sul punteggio di 15 a 0. Che dire, sicuramente le assenze, del capitano Andrea Narducci, di Ottavio Moresi e di Daniele Malloni hanno pesato sull’andamento della gara, ma oltre questo, c’è ancora tanto da fare e costruire soprattutto nella specializzazione dei ruoli. Buon lavoro a tutti!